Premaman Outfit (o anche: come sentirsi fighe in modalità balena)

Questo è quello che succede quando la tua amica stilista- e stylist- ti viene a trovare a casa. Penso che Stefania da piccola abbia avuto qualche problemino con le barbie… sta di fatto che ecco qua come abbiamo passato il pomeriggio.

 

 

Da un paio di giorni sono entrata nel settimo mese e, beh, diciamo che entrare nei miei soliti jeans non è più molto fattibile. Ho acquistato alcuni capi nuovi di cui vi parlerò, ma soprattutto ho scoperto di avere inconsapevolmente molti vestiti premaman nel mio armadio! La bella stagione senza dubbio aiuta…ma ci vuole anche un po’ di voglia di giocare e di mostrarsi in modo diverso, senza paura.

 

outfitcollage.jpg

Il primo capo che vedete è un vestitino di pizzo, nato per essere un modello “a sacco”, e che ora invece mi calza a pennello. Non amo gli outfit troppo aderenti, ma per questo vale l’eccezione: è abbastanza accollato da non essere volgare e il pizzo gli dà un tocco romantico. Da notare la fascia con fiorellino nero…

Secondo cambio: i famosi jeans premaman! Questi li ho acquistati da Prenatal, li ho scelti perché hanno semplicemente una fascia elastica in vita. Nel video ne indosso anche un altro paio, che invece ho preso da H&M  e hanno una pancerina in cotone che dovrebbe aiutare a sostenere il peso del pancione. Probabilmente è vero, ma con queste temperature io non riesco proprio a sopportare più di uno strato di tessuto sulla pelle.

Terzo cambio: la mia adorata salopette. E’ un capo che mi è sempre piaciuto, ma ora che sembro un marsupiale lo amo ancora di più! Basta allentare un po’ le bretelle… e il gioco è fatto!

Abito nero lungo: quando lo indosso la pancia si mimetizza… e a me sembra di girare nuda! è il classico capo che non tocca il corpo, leggero, morbido… e il nero fa miracoli! Questo modello in particolare arriva fin sotto il ginocchio, mentre nel video ne indosso anche un altro di seta. In quel caso la lunghezza è maggiore e anche la larghezza. Personalmente i maxidress come questo mi piacciono solo se aiutano la figura a slanciarsi, cosa che in questo caso è facilitata dal colore e dai profondi spacchi che fanno svolazzare il tessuto leggero. Per questo genere di vestiti io opto per dei reggiseni a fascia rinforzati, perché credo che le spalline sottili dei capi esaltino la femminilità delle spalle e del collo.

outfitcollage1.jpg

E adesso: Pois!

Questo abitino ha il pregio di essere più lungo sul dietro. E’ morbido, quindi non segna, e se prima della gravidanza arrivava al ginocchio, ora mi arriva a metà coscia. Penso che potrò usarlo ancora per poco… ma per ora.. me lo godo!

 

Tengo particolarmente a questo abito, perché é una creazione OwlyOwly, e la differenza di un capo fatto su misura si sente sempre. Questo abito era perfetto prima, e lo è ora che sono incinta!

 

 

Le strisce ingrossano, lo so… ma lo stile navy a me piace troppo! Il taglio sotto il seno, sottolineato dal cinturone (in cotone elasticizzato sui lati e posteriormente), aiuta ad avere una forma comunque aggraziata e sbarazzina 😀

 

Suggerimenti da dare? Dai che sono cominciati i saldi!!!!!

E per chi, come me, va in crisi ogni volta che entra in un camerino… NO PANIC!

Prendete l’amica più pazza che avete e costringetela a venire con voi. E sarà tutto più stupido e più divertente, come dovrebbe essere sempre!

Poi, se l’amica in questione è anche una personalshopper/stylist/stilista…beh allora…scappate!!!!

Scherzi a parte…grazie Stefania Nacci ❤ ❤ ❤

 

Un bacio a tutte voi!

 

Aru

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...